Cittadinanza

L'acquisizione della cittadinanza italiana o si acquisisce automaticamente per nascita, ossia, straniero nato da un genitore italiano, per nascita del bambino straniero in Italia che diventa italiano al compimento dei 18 anni cd nascita per “ius soli” e per adozione del minorenne straniero da parte di genitori o uno dei genitori italiano, oppure, con domanda per matrimonio o per residenza.

E’ possibile presentare le domande di conferimento della cittadinanza italiana esclusivamente per via telematica accendendo al portale dedicato e inviando tutta la documentazione richiesta in formato elettronico.

Dal 5 ottobre 2018 il contributo, al cui pagamento sono soggette le istanze o dichiarazioni di elezione, acquisto, riacquisto, rinuncia o concessione della cittadinanza italiana, è di importo pari a 250 euro.

Maggiori informazioni sulla documentazione da produrre e sugli adempimenti necessari sono disponibili direttamente presso la Prefettura competente per territorio (se residenti a Rivalta di Torino: Prefettura di Torino, Piazza Castello 205/199, tel. 011.55891) oppure al seguente link.

Altre informazioni relative alla cittadinanza possono essere richieste direttamente allo sportello dello Stato Civile.