Carta di Identità

In questa pagina troverete alcune informazioni utili riguardanti la Carta d'Identità, le sue modalità di richiesta, le procedure da seguire per il rinnovo e in caso di smarrimento, furto o deterioramento.

Informazioni utili

  • Viene rilasciata ai cittadini residenti nel comune di Rivalta di Torino
  • La validità è di 10 anni per i cittadini maggiorenni mentre per i minori di età inferiore a 3 anni, la validità e' di 3 anni e per i minori di età compresa tra i 3 ed i 18 anni, la validità e' di 5 anni
  • La scadenza corrisponde alla data di nascita immediatamente successiva alla scadenza prevista del documento.
  • Equivale al passaporto ai fini dell’espatrio negli Stati membri dell'Unione Europea e in quelli con i quali vigono particolari accordi internazionali. Per informazioni più dettagliate a riguardo, accedi al sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri.

CARTA DI IDENTITA' ELETTRONICA

Si informano i Cittadini che secondo le leggi vigenti e le disposizioni del Ministero dell’Interno, le carte di identità vengono rilasciate secondo le nuove modalità in formato elettronico. La richiesta della Carta di Identità Elettronica potrà avvenire esclusivamente su appuntamento, richiedibile:

  • via e-mail all’indirizzo: cie@comune.rivalta.to.it
  • oppure presentandosi allo sportello dei Servizi Demografici, prendendo il ticket “Carte di identità e certificati”.

Il giorno dell’appuntamento sarà necessario recarsi allo sportello con:

  • la carta di identità in scadenza (se non in possesso, dovrà essere esibita la denuncia alle Autorità competenti)
  • una fototessera recente stampata secondo gli standard richiesti dal Ministero dell’Interno
  • codice fiscale

La procedura di rilascio prevede l’acquisizione delle impronte digitali ed Il costo del documento è di € 22,00 da pagare direttamente allo sportello tramite bancomat (no carte di credito).

La carta di identità elettronica sarà consegnata dopo SEI giorni lavorativi e perverrà all'indirizzo del richiedente, direttamente dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato tramite raccomandata

In sede di richiesta sarà possibile esprimere il consenso alla donazione dei propri organi e tessuti

Scarica la brochure sulla donazione organi

NOTE PARTICOLARI:

1. MINORI: la richiesta di emissione di Carta di Identità Elettronica relativa ai minori dovrà essere presente il minore stesso, accompagnato da entrambi i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale i quali dovranno sottoscrivere la dichiarazione di assenso all’espatrio. Se uno dei genitori non potrà presentarsi allo sportello, la dichiarazione di assenso è scaricabile al link riportato al fondo di questa pagina.

Nel caso in cui manchi l’assenso di cui sopra o sia presentato da un solo genitore, sarà necessario esibire allo sportello l’autorizzazione del Giudice Tutelare, in corso di validità. L’Ufficio si riserva la facoltà di verificare presso l’Autorità competente la validità di tale autorizzazione.

Se il minore e’ già in possesso di documento in scadenza, lo stesso dovrà essere consegnato all’atto della richiesta.

Per il minore di anni 14, l’uso della Carta d’Identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato, su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione, il nome della persona dell’ente o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati. Tale dichiarazione è convalidata dalla Questura.

2. FOTOGRAFIA: le dimensioni devono essere le seguenti: larghezza 35 mm e altezza minima: 45 mm. Il volto deve essere ritratto per intero, non ruotato e devono essere ben visibili entrambi i lobi. La foto non deve essere ritagliata per escludere lo sfondo o per raddrizzare la testa, né deve risultare ritoccata o colorata o manomessa in alcun modo. L’altezza della foto deve essere tale da assicurare che il volto sia contenuto interamente nell’immagine e centrato rispetto al riquadro dell’immagine in modo che l’altezza degli occhi, rispetto la base del riquadro stesso, sia compresa fra un valore massimo di 31 mm e un valore minimo di 23 mm. La fotografia deve essere fatta senza occhiali, sia da vista che da sole.

3. CARTA DI IDENTITA' CARTACEA potrà essere rilasciata, solamente per motivi di reale e documentata urgenza quali motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche, oppure nel caso in cui il cittadino sia iscritto all’A.I.R.E. La Carta di Identità cartacea sarà rilasciata immediatamente con un costo di € 5,42.

4. CITTADINI STRANIERI: devono presentarsi allo Sportello con la seguente documentazione:

  • una fototessera
  • un documento di identificazione in corso di validità rilasciato dall’Autorità straniera
  • il permesso o carta di soggiorno non scaduto rilasciato dalla Questura competente.

Rilascio della Carta di Identità cartacea (si ricorda che potrà essere rilasciata, solamente per motivi di reale e documentata urgenza quali motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche, oppure nel caso in cui il cittadino sia iscritto all’A.I.R.E. La Carta di Identità cartacea sarà rilasciata immediatamente con un costo di € 5,42)

Cittadini maggiorenni

Per i cittadini maggiorenni occorre presentarsi di persona presso lo Sportello, con i seguenti documenti:

  • tre fototessere uguali
  • eventuale carta di identità scaduta
  • un valido documento di riconoscimento

La carta d'identità viene rilasciata direttamente all'interessato ed è valida per l’espatrio, a condizione che non sia pervenuta diversa disposizione dall’Autorità Giudiziaria.

Cittadini minorenni

Per i cittadini minorenni la validità temporale della carta d’identità è diversa a seconda dell’età del minore:

  • con età inferiore a 3 anni, la Carta d'Identità ha una validità di 3 anni
  • in età compresa tra i 3 e i 18 anni, la Carta d’Identità ha una validità di 5 anni

I minori devono presentarsi allo Sportello accompagnati dai genitori (o dall'esercente la responsabilità genitoriale). Questi ne effettueranno l'identificazione e dovranno essere muniti del proprio documento di riconoscimento. Il minore dovrà invece portare:

  • tre fototessere uguali
  • eventuale documento di identificazione già in proprio possesso

Per ottenere la validità all'espatrio di un minore è necessaria la presenza contestuale di entrambi i genitori o del tutore. Se un genitore non può essere presente occorre che sottoscriva la dichiarazione di assenso all’espatrio, corredandola da copia di un documento di riconoscimento. In mancanza di tale assenso occorre il nulla osta del Giudice Tutelare.

Per il minore di anni 14, l’uso della Carta d’Identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato, su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l’assenso o l’autorizzazione, il nome della persona dell’ente o della compagnia di trasporto a cui i minori medesimi sono affidati. Tale dichiarazione è convalidata dalla Questura.

Per scaricare il modulo per richiedere la validità all'espatrio del documento di un minore: vedasi il link al fondo di questa pagina

Cittadini stranieri residenti

Devono presentarsi di persona presso lo Sportello con la seguente documentazione:

  • tre fototessere uguali
  • un documento di identificazione in corso di validità rilasciato dall’Autorità straniera
  • il permesso o carta di soggiorno non scaduto rilasciato dalla Questura competente.

Per i cittadini stranieri la carta di identità' italiana ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l'espatrio.

RINNOVO CARTA DI IDENTITA'

Può essere richiesto a decorrere dal 180° giorno precedente la scadenza con le modalità sopra indicate.

SMARRIMENTO O FURTO DELLA CARTA DI IDENTITA'

Occorre presentarsi allo sportello con i seguenti documenti:

  • una fototessera per la carta di identità elettronica - tre fototessere uguali per il documento cartaceo
  • la denuncia di smarrimento o furto (originale e una copia) resa all'autorità di pubblica sicurezza (Carabinieri o Polizia)
  • altro documento di riconoscimento in corso di validità (in mancanza non si potrà procedere al rilascio immediato del documento, ma dovrà essere richiesta la conferma dell’identificazione al Comune che ha rilasciato la carta di identità smarrita)

DETERIORAMENTO DELLA CARTA DI IDENTITA'

E` necessario presentarsi allo sportello con i documenti seguenti:

- una fototessera per la carta di identità elettronica - tre fototessere uguali per il documento cartaceo

- il documento deteriorato

- altro documento di riconoscimento valido per l'immediato rilascio.

Le fotografie per la Carta d'Itentità cartacea devono avere le seguenti caratteristiche:

  • essere recenti (massimo 6 mesi)
  • avere larghezza 35-40 mm
  • essere a fuoco, nitide e di alta qualità, con un livello ottimale di luminosità e contrasto
  • essere stampate su carta fotografica di qualità e ad alta risoluzione
  • non avere macchie o pieghe
  • essere su sfondo chiaro e a tinta unita
  • avere luce uniforme (no ombre o riflessi)
  • inquadrare in primo piano viso e spalle (il viso deve occupare il 70% della foto) e mostrare il colorito naturale della persona
  • riprendere la persona frontalmente (non di lato, nè inclinata) e mostrare chiaramente entrambi i lati del viso
  • ritrarre la persona ad occhi aperti, con lo sguardo diretto verso l'obiettivo (gli occhi non devono essere coperti dai capelli)
  • mostrare solo la persona ritratta con espressione neutra e bocca chiusa, senza altri elementi visibili
  • occhiali e cappelli (solo per motivi religiosi) sono consentiti se non coprono parti del viso utili al riconoscimento della persona

Avviso importante per l'espatrio in alcuni Stati

A seguito di segnalazioni pervenute al Ministero dell’Interno di disagi provocati dal mancato riconoscimento, da parte delle autorità di frontiera di un significativo numero di Paesi esteri, della carta d’identità prorogata con apposizione del timbro o della carta d’identità elettronica prorogata con consegna di un documento attestante la nuova scadenza, è possibile procedere, a richiesta dei cittadini che intendono recarsi all’estero, alla sostituzione della carta d’identità da prorogare o già prorogata e valida, con una nuova carta d’identità la cui validità decennale decorrerà dalla data del rilascio, previo pagamento del nuovo documento e ritiro di quello in possesso degli interessati.

Al momento i Paesi che non riconoscono tale modalità di rinnovo del documento sono: Egitto, Turchia, Tunisia, Croazia, Macedonia, Romania, Bulgaria e Svizzera.

SPORTELLI DEI SERVIZI DEMOGRAFICI

Accedi al servizio di modulistica online

Palazzo Comunale - piano terra Via Balma 5, Rivalta di Torino

Lun h 8.30 - 12.00 Mar h 8.30 - 12.00 Mer h 8.30 - 18.30 Gio chiuso Ven h 8.30 - 12.00