MuTevoLe - Musica Teatro Letteratura - ottobre/dicembre 2020 - SOSPESO

31 Ott 2020
14 Nov 2020
28 Nov 2020
12 Dic 2020

h 21:00

Auditorium Franca Rame
viale Cadore 133

31 ottobre: gratuito
Altre date: intero € 10,00 - ridotto € 8,00 (residenti, over 60, under 25)

Prenotazione obbligatoria: www.borgatedalvivo.it

  • SABATO 31 OTTOBRE ore 21
    TI LASCIO PERCHÉ HO FINITO L’OSSITOCINA
    La pungente ironia di Giulia Pont


    La fine di una storia d’amore è uno degli eventi più comuni e traumatici della vita di ognuno. Un dramma che spesso si riempie di risvolti comici, talvolta assurdi. Una chiacchierata spassosa e coinvolgente dove pensieri, emozioni, disastrose manovre di riavvicinamento e improbabili consigli di parenti e amici s’intrecciano. Un gioco divertente, commovente e catartico. Lo spettacolo di Giulia Pont, circa 60 minuti di monologo arricchito di diversi momenti di improvvisazione ha un ritmo coinvolgente, scuote, emoziona, diverte e lascia in bocca un sapore agrodolce.
    Prenotazione obbligatoria: www.borgatedalvivo.it

  • SABATO 28 NOVEMBRE ore 21
    IO NON PERDONO E TOCCO
    L’omaggio di Federico Sirianni a Francesco Guccini
    Federico Sirianni, pluripremiato cantautore genovese, dopo aver raccontato in maniera profondamente personale artisti come Fabrizio De André e Giorgio Gaber, porta in scena uno spettacolo dedicato a Francesco Guccini, uno spettacolo totalmente condiviso con il pubblico presente, in cui non esiste la “quarta parete”, ma solo una grande festa popolare in cui artista e pubblico cantano praticamente insieme. In scena con Sirianni, il fisarmonicista torinese Matteo Castellan e anche un ospite speciale: Juan Carlos Flaco Biondini, lo storico chitarrista che ha accompagnato Guccini nei suoi concerti per oltre 40 anni.
    Prenotazione obbligatoria: www.borgatedalvivo.it
  • SABATO 14 NOVEMBRE ore 21
    LE DONNE DI DE ANDRÉ
    Spettacolo delle Rose di Rame
    Rose di rame, titolo del progetto nato nel 2014 e dedicato alle donne cantate da Fabrizio De André, è un omaggio alla musica, ai testi e alla poetica di Faber, rappresentati in una nuova chiave femminile. Dalla luce lontana di Nina alla strada percorsa da Prinçesa, dalle colline di viti e ulivi di Maria alle sponde furiose di Jamin-a, passando per la promessa d’amore di Giovanna d’Arco e gli occhi di Teresa: Rose di Rame è un viaggio vissuto tenendo per mano le donne di Fabrizio De André, fianco a fianco, in cui ci si lascia semplicemente colpire dall’umanità femminile protagonista di moltissime sue canzoni.
    Prenotazione obbligatoria: www.borgatedalvivo.it

    • SABATO 12 DICEMBRE ore 21
      A RIVEDER LE STELLE
      L’inedito Dante di Saulo Lucci
      Dante diventa Rock. Questo spettacolo, nuova produzione dell'Associazione Revejo, ha debuttato il 21 giugno 2020 in mondovisione dalla Sacra di San Michele. Dallo straordinario lavoro di Saulo Lucci sulla Divina Commedia nasce, proprio in vista del 2021, anno dantesco, “A riveder le stelle”. Spettacolo di teatro musica che alterna il racconto del cammino di Dante nell’Inferno alla straordinaria potenza del violino elettrico di Elisabetta Bosio e al ritmo del basso elettrico di Alessandro Verando e la batteria di Cosimo De Nola. Il racconto dell’Inferno alternato a brani rock'n'roll che inaspettatamente prendono vita dai versi del sommo poeta. Il percorso di Dante, come non lo avete mai letto e ascoltato.
      Prenotazione obbligatoria: www.borgatedalvivo.it