Biblioteca Silvio Grimaldi

Pagina in aggiornamento

La Biblioteca "Silvio Grimaldi" è stata ospitata dall’edificio ex Casa Comunale e poi Municipio dal 1996 sino al mese di novembre dell'anno 2017.
Il servizio in tutti questi anni è stato ampliato e migliorato significativamente, diversificando anche le fonti di informazione, usufruendo di quanto la tecnologia mette attualmente a disposizione. E' nata così la sezione multimediale, nella quale reperire le informazioni stesse consultando i supporti elettronici o connessioni alla rete Internet per un massimo di 1 ora al giorno a persona.

Dal maggio 2004 la sede è stata ulteriormente ampliata portando al piano superiore la Sala Consultazione, la Sala Studio, l’Emeroteca e il Salone Incontri, adeguandolo all'esigenza di dibattiti, convegni, incontri con gli autori, etc. Al piano inferiore avevano trovato migliore collocazione tutti i materiali librari destinati al prestito, la Sala Ragazzi e la nuovissima Sala Bimbi.

Il Centro Multimediale, posto anch’esso al piano superiore dell’edificio, metteva a disposizione computer veloci e aggiornati, e dispone delle applicazioni più conosciute per redigere testi o lavorare su disegni; accoglie anche la sezione libraria destinata ai libri di informatica.

Nel mese di dicembre dell'anno 2017 la Biblioteca "Silvio Grimaldi" è stata trasferita nella nuova sede del Castello degli Orsini in via Orsini 7, in pieno Centro Storico.


Savino Grimaldi, detto Silvio, era nato a Torino il 27 luglio 1927 da famiglia di origine ligure. Il 19 luglio 1944, [...]